La margarina

26 Gen

Quando ho deciso di diventare vegetariano il subconscio mi ha sbattutto in faccia tutti i piatti che non avrei piú potuto/voluto mangiare: ragú, genovese, lasagna, ecc.

Dopo mentre provavo a scomporre i vari piatti per cercare sostituti ai distinti ingredienti in modo da non cambiare il risultato finale mi sono imbattutto oltre che alla carne ai derivati animali, per di piú di provenienza industriale: burro, latticini, uova,ecc.

Mi sono detto: ‘ma che problema c’é? il burro posso sostituirlo con la margarina’.

Allora ho pensato che a 35 anni fosse arrivato il momento di capire cosa fosse la margarina vegetale.

In pratica si tratta di grassi di natura vegetale che da soli starebbero in stato liquido e si deperirebbero rapidamente mentre grazie al processo di idrogenazione assumono quel bell’aspetto solido simile al burro e a quanto pare immortale.

I grassi idrogenati sono causa tra l’altro di cancro e infarto e adesso tutte le grandi aziende di prodotti industriali, le stesse che li hanno usati per decenni si affrettano ad apporre sulle loro bustine con colori sgargianti il logo 0% grassi idrogenati.

Adesso si cominciano a vedere in commercio anche versioni senza grassi idrogenati, io intanto tengo in frigo un po’ di margarina da giá piú di un mese… aggiorneró qui la sua evoluzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: